I Più Nuovi Video Poltrona Lucrezia

I Più Nuovi Video Poltrona Lucrezia
Video Poltrona Lucrezia - I Più Nuovi Video Poltrona Lucrezia - Soycafenyc

I Più Nuovi Video Poltrona Lucrezia - Cercare conforto in una sedia scomoda comprende un gruppo di opere e iniziative attraverso artisti contemporanei, costretti a vivere con riproduzioni artistiche non richieste, inutili e spesso abusive; reliquie polverose di testimonianze private; preso in prestito e in nessun modo restituito oggetti e arredamento interno sicuramente indice di cattivo gusto non camuffato. Perché le storie del caso peggiore dei collezionisti d'arte, il tutto è legittimato dalla casualità di una misura legittima non pubblica,.

Cercare comfort in una sedia scomoda è una pseudo-mostra in un ambiente domestico. Le sue ipotesi teoriche possono essere osservate all'interno dell'ambivalenza della struttura come design crudele, cioè la produzione di sistemi che impongono, hanno sedotto e replicato i gadget di potere e le gerarchie intangibili, e la struttura come habitus incorporato, ovvero oggettivazione del comportamento sociale, identità informali e pratiche rizomatiche - altro o molto meno spontaneo e meno o molto meno marcato per mezzo di disposizioni anarcoide.

Situazioni di partenza (per aiutare a recuperare e sparare ai laser!) ? il teaser di compiti collaborativi, sperimentali ea lungo termine, al fine di prendere regione nei prossimi mesi tra dave hullfish bailey, martino genchi e clog. La sfida parte da una struttura area-tempo descritta, ovvero la concatenazione di tre momenti (firstness secondness e thirdness), variabilmente identificabili con contesti, cervelli e luoghi unici. Scambi e relazioni tra i tre momenti del compito.

Istantanee scattate all'interno della residenza della madre dello scrittore e della prozia. La collezione qui fornita raffigura alcune sedie, private nella loro massima ovvia capacità di scegliere l'ornamento decorativo. Le 2 case sono posizionate a sant'antonio di gallura, sulla strada identica. Collezione all'inizio esposta nelle cose della casa degli altri, grande (milano, 2015).

Clog, reactions, 2015 installazione audio, quaranta 'compilation youtube di reazioni alle video virali ragazze one cup, trailer del film brasiliano scat-fetish del 2007 hungry bitches. Allestito al via in collaborazione con marta papini e myriam ben salah per la mostra shit and die (torino, 2014).

La ricerca della consolazione in una poltrona scomoda è un innesto pseudo-espositivo in un contesto domestico. Le sue ipotesi teoriche possono essere osservate all'interno dell'ambivalenza dell'architettura come "design spietato", cioè la produzione di strutture che impongono, seducono e riflettono gadget di elettricità e gerarchie intangibili, e strutturano come "habitus incarnato", oggettivazione del comportamento sociale e casa, identità casuali e pratiche rizomatiche più o meno spontanee con tendenze anarcoide.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare