Bello Poltrone Vintage Comode

Bello Poltrone Vintage Comode
Poltrone Vintage Comode - Bello Poltrone Vintage Comode - Soycafenyc

Bello Poltrone Vintage Comode - Questo cassettone, piccolo e solido, è chiamato comò, che in realtà significa "a portata di mano" in francese. Le comode apparvero per la prima volta alla fine del 1600, cambiando enormi casse per la conservazione. Con interni divisi tramite cassetti, la cassettiera ha fornito una migliore distribuzione dello spazio interno rispetto ai cesti più grandi. Le comode sono diventate una forma molto elegante di apparecchi a un certo punto del 1700. In modo simile ai suoi 3 cassetti (uno lungo su pinnacolo e piccoli), questo comò porta numerosi e molto meno evidenti punti di deposito. L'enorme supporto in bronzo dorato è attaccato alla parte anteriore di un cassetto sottile e i 2 cassetti inferiori hanno una base profonda. La forma concava e convessa gonfiata è abbastanza normale per i primi anni del 1700. La forma pesante e le grandi montature scultoree in questo pezzo sono comuni alla lavorazione di andre-charles boulle,.

Questa statistica è pubblicata dal database della raccolta del museo. Aggiornamenti e aggiunte da studi e sport di imaging sono in corso, con nuovi contenuti portati ogni settimana. Aiutaci a migliorare le nostre statistiche con l'aiuto di condividere le tue correzioni o i tuoi suggerimenti.

Il materiale contenuto in questa pagina è disponibile in linea con le specifiche dell'interoperability framework (iiif) in tutto il mondo. ? possibile visualizzare questo oggetto in mirador, un visualizzatore adatto per iiif, facendo clic sull'icona iiif sotto l'immagine principale o trascinando l'icona in una finestra di visualizzazione iiif aperta.

Il "motivo a onda" del rivestimento in legno riecheggia le deformazioni curve dei supporti in bronzo dorato su questo comò. Su questo sistema estremamente duro, i ceppi ondulati formati da grani di legno erano ridotti in un atteggiamento attraverso un po 'di legno da produrre. Roma, roma, roma, roma, italia, per la verità che è diventato un record di trasmissione. Luisa elisabetta, figlia maggiore di luigi xv, presentata insieme a suo marito, don filippo di borbone, venne in italia per governare parma e piacenza.

Questo dato è pubblicato dal database della raccolta del museo. Aggiornamenti e aggiunte dagli sport di ricerca e di imaging sono in corso, con nuovi contenuti introdotti ogni settimana. Aiutaci a migliorare le nostre statistiche con l'aiuto di condividere le tue correzioni o suggerimenti.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare