Preferito Poltrone Design Anni 60

Preferito Poltrone Design Anni 60
Poltrone Design Anni 60 - Preferito Poltrone Design Anni 60 - Soycafenyc

Preferito Poltrone Design Anni 60 - Una vera e propria antologia di layout, in cui non mancano le creazioni di tobia scarpa e vico magistretti, poul henningsen o arne jacobsen. Il design brasiliano è rappresentato dall'uso del maestro del posto di partenza polacco jorge zalszupin, che si è trasferito nel sudamericano. S . A. Dopo il secondo conflitto globale operante intensamente con oscar niemeyer e fondatore del collettivo l'atelier, composto da architetti, ingegneri e artigiani. Con il loro marchio elegante e il non comune legno di jacaranda, le porzioni di zalszupin rappresentano una curiosità particolare di questa vendita pubblica.

Un'avventura incantata tra gli anni '50 e '60, con sconfinamenti precedenti e successivi, eseguita attraverso 185 fantastici pezzi di design europeo, scandinavo e brasiliano: dai mobili viennesi dei primi del 1900 con l'aiuto di jacob & joseph kohn, al vaso m18 di hella jongerius del 2007. Si parla di asta / 6, l'occasione preparata tramite innauction, casa d'aste di riferimento per il tirolo e la baviera, fondata nel 2014. La maggior parte delle molte parti storiche in vendita al pubblico potrebbe essere la console colorata progettata con l'aiuto di gio ponti per il resort parco dei principi a roma, le scrivanie, i tavoli e le sedie di osvaldo borsani per tecno, i vasi yantra via ettore sottsass, gli occhiali con alvar aalto per iittala, i sottili tavoli in teak di johannes andersen, l'inconfondibile tonalità di vetro scandinavo di timo sarpaneva e tapio wirkkala.

Archivio & fortino è nato dalla sensibilità per l'arte e l'esperienza diretta all'interno dei mercati importanti dei settori francese, spagnolo, tedesco, austriaco, svedese e inglese, via maurizio corioni. Nel 2013 tutto ciò ha causato l'avvento di un luogo prestigioso, uno spazio dinamico in grado di ospitare la collezione e offrire emozioni. Archivio & fortino è un esclusivo design d'arte al chiuso: un mezzo attorno al quale ruotano, e in cui si combinano mobili, antichità, impaginazione, profumi e tessuti; è un laboratorio di restauro e valutazione; è lontano uno spettacolo del desiderio tra una vasta preferenza di tessuti per arredamento.

Ci possono essere anche alcuni articoli di gabriella crespi, un'interessante organizzazione di mobili e oggetti da fontana arte a pietro chiesa, una rara scrivania in marmo di ignazio gardella e poltrone multiple di franco albini.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare