Freddo Poltrona Sacco Modello, Da Te

Freddo Poltrona Sacco Modello, Da Te
Poltrona Sacco Modello Fai Da Te - Freddo Poltrona Sacco Modello, Da Te - Soycafenyc

Freddo Poltrona Sacco Modello, Da Te - Chi non considera più la scena in cui il ragioniere oppresso tenta, senza successo, di sedersi sul "pouf orribile" senza scivolare o affondare? In realtà questa poltrona, progettata nel 1968 da tre giovani designer, piero gatti, cesare paolini e franco teodoro, all'epoca del film era già entrata nell'olimpo delle icone del design, vincendo l'ambito compasso d'oro nel 1970 due anni dopo la serie moma di new york.

La potenza migliore di questo prodotto è, per parte mia, rappresentata dalla sua capacità ergonomica di adattarsi alla forma del corpo e ai desideri dell'istante: basta determinare, ad esempio, a quale altezza vogliamo il sedile, crea una piccola disperazione nella borsa e siediti, o sdraiati se vuoi rilassarti.

La più grande potenza di questo prodotto è, a mio avviso, rappresentata dall'utilizzo della sua capacità ergonomica per adattarsi alla forma del telaio e ai desideri del momento: basta decidere, ad esempio, a quale altezza abbiamo bisogno del sedile, creare una piccola malinconia dentro la borsa e sedersi, o sdraiarsi nel caso tu abbia bisogno di riposare.

Chi non prende ora in considerazione la scena in cui il ragioniere oppresso tenta, senza successo, di sedersi sul "pouf terribile" senza scivolare o affondare? In realtà questa poltrona, progettata nel 1968 con l'aiuto di tre giovani designer, piero gatti, cesare paolini e franco teodoro, all'epoca del film era già entrata nell'olimpo delle icone del layout, vincendo l'ambito compasso d'oro nel 1970 a due anni dopo nella serie moma di new york.

Il prodotto che ho acquisito è il modello grande, con dimensioni di circa 70 cm di diametro in una funzione verticale e centoventi cm x 80 cm in una funzione orizzontale. La poltrona è leggera e facilmente trasportabile, in modo da poterla scorrere a volontà, anche all'esterno.

Ho usato la poltrona negli ultimi tempi dell'inizio dell'estate, calda e umida, e questo dovrei dire che questo tessuto ora non riscalda e non aderisce più alla pelle, in modo che anche il mio gatto, che istintivamente sceglie il più posizione comoda per i suoi pannolini, ha apprezzato molto un grande affare!.

Chi non ricorda la scena in cui il ragioniere oppresso tenta, senza successo, di sedersi al "terribile pouf" senza scivolare o affondare? In realtà questa poltrona, progettata nel 1968 con l'aiuto di tre giovani designer, piero gatti, cesare paolini e franco teodoro, all'epoca del film era già entrata nell'olimpo delle icone del design, vincendo l'ambito compasso d'oro negli anni 1970 più tardi all'interno della collezione del moma nella grande mela.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare