A Buon Mercato Poltrona Frau, York Soho

A Buon Mercato Poltrona Frau, York Soho
Poltrona Frau New York Soho - A Buon Mercato Poltrona Frau, York Soho - Soycafenyc

A Buon Mercato Poltrona Frau, York Soho - La costruzione, che inizialmente ospitava le tipografie, mancava di dettagli architettonici elaborati e la conservazione diventa pulita e disadorna. Eccellente per abufaraj e nuss: il loro stile preferito è diventato il minimalismo bianco su bianco. Fotografie in bianco e nero. "Puoi definirlo grigio delicato a un certo punto della giornata", dice abufaraj, "ma ha una varietà di verde in esso, quindi può sembrare quasi come il kaki. Di notte, è grigio più scuro.".

Ramzi abufaraj e keith nuss erano in viaggio verso parigi mentre abufaraj osservava una pubblicità nella rivista di volo di air france per un edificio haussmanniano del xix secolo ristrutturato che sarebbe stato sventrato e diviso in appartamenti all'avanguardia. "Ho preso uno sguardo alla fila di balconi di giulietta che attraversano la strada", ricorda abufaraj, un socievole e amante degli investimenti immobiliari che ama cambiare i documenti e che è cambiato all'inizio del libano, "e ho dichiarato a keith, 'dobbiamo vivere qui. ".

Est e ovest. L'incarico nel cuore del ming sta andando immediatamente al centro di due mondi, visioni, due filosofie del vivere. ? di gran lunga il vincitore del celebre concorso di design di taiwan promosso da poltrona frau e euchain ltd .. La purezza delle sue tracce, la migliore espressione della lingua cinese e della spiritualità orientale, riverberi all'interno della formalità geometrica e cubica senza fronzoli della visione occidentale braccioli , sedersi e diventare nuovamente il più leggero di forme fluide e fotografiche. Il profilo è realizzato in tubolare metallico. Il peso e la gravità sono ulteriormente determinati attraverso la parte inferiore della forma, tuttavia con l'aiuto della parte superiore da cui pende il sedile. Il guscio è una superficie non-stop, assolutamente rivestita in pelle a sella. Le sue estremità sono fissate ai tubi con viti visibili. Il risultato finale è una sedia che fluttua nello spazio, quasi come uno swing futuristico o una scultura concettuale.

Superloft è un interno immaginario ma attuale, curato da giulio cappellini, con la partecipazione dei più entusiasmanti protagonisti del design made in italy e dei maestri artigiani. Una casa in tutto il mondo che potrebbe essere posizionata a parigi, oltre a new york o berlino. Una casa che combina l'aspetto, utilizzando i pezzi iconici dell'aspetto, utilizzando i marchi più importanti dei dispositivi, in una sinergia tra contemporaneità e visione.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare