Antico Poltrona Frau Vanity Fair Usata

Antico Poltrona Frau Vanity Fair Usata
Poltrona Frau Vanity Fair Usata - Antico Poltrona Frau Vanity Fair Usata - Soycafenyc

Antico Poltrona Frau Vanity Fair Usata - La collezione, nata dal compito di neri & hu, consiste in una sequenza di oggetti ibridi in caratteristiche e sostanze. Sottile nella lavorazione e nelle forme per accogliere con l'eleganza di poltrona frau. Progettato per completare la casa con un tocco discreto e confortevole. Il tono personale, intimo e accogliente del raduno è evidente nella struttura cruciale, nella ricchezza delle informazioni e degli accessori, nella molteplicità e praticità del praticabile utilizzabile, nel calore delle sostanze. Il raduno prende la sua chiamata dall'individuo cinese "ren", che significa "individuo, uomo o donna" e che caratterizza i perimetri di ogni supplemento. Per la ragione che le origini del linguaggio, questo segnale appare inciso nello storico linguaggio cinese ossa oracolari usate a scopi di divinazione: tratti semplici in una rappresentazione pittografica del discern umano.

Oceano ispira lo spirito delle crociere dell'aldilà a bordo delle navi transatlantiche di alta qualità. ? chilometri il baule della camera, che ospita un ricco mosaico di cassetti di tutte le dimensioni per riporre oggetti, vestiti e accessori. Anche interno, la mini scrivania pieghevole con pouf imbottito e rimovibile. Il rivestimento in pelle frau® dal sistema di colorazione, con una leggera imbottitura, copre il pavimento esterno del bagagliaio, il pouf e il pinnacolo del tavolo.

L'arroganza onesta è la riproduzione del famoso modello 904 del catalogo poltrona frau del 1930, che ha finito per archetipo per eccellenza della poltrona moderna e riconosciuto nel corso del mondo per la sua forma regolare arrotondata e la lunga fila di chiodi ricoperti di pelle che terminano il ritorno e i braccioli. La forma d'aiuto è in faggio stagionato. L'imbottitura è caratterizzata sia da crine vegetale stampato a mano che da crine gommato e il cuscino del sedile è in piuma d'oca. Seduta, schienale e braccioli hanno molleggio acquisito con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta. Rivestimenti in pelle pelle frau®.

Est e ovest. La missione del cuore coronario del ming sta andando nel cuore coronarico dei mondi, due visioni, filosofie del vivere. La sessione è diventata la vincitrice del concorso di layout di taiwan promosso da poltrona frau e euchain ltd. Una versione storica all'interno dei dipinti di shi-chieh lu, architetto e stilista di taiwan, è l'antica sedia ming. La purezza dei ceppi, espressione appropriata della lingua cinese e della spiritualità orientale, riecheggia nel puro rigore geometrico e cubico dell'occultismo e del preveggente occidentale. Braccioli, sedile e schienale danno un segno fluido e fotografico molto delicato. Un profilo metallico tubolare. Il peso, la gravità non sono determinati attraverso la diminuzione di una parte della struttura ma per mezzo della cima, a cui il sedile è sospeso. La shell è un pavimento continuo. Una sorta di triangolo fabbricato da sottili fogli di metallo completamente in pelle. Le sue estremità sono costanti ai tubi tramite viti visibili. L'effetto è un sedile che fluttua nello spazio, quasi come uno swing futuristico o una scultura concettuale.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare