Meraviglioso Poltrona Colorata Mendini

Meraviglioso Poltrona Colorata Mendini
Poltrona Colorata Mendini - Meraviglioso Poltrona Colorata Mendini - Soycafenyc

Meraviglioso Poltrona Colorata Mendini - Stiamo facendo passi da gigante nell'anno restante di luglio. Mendini collabora con la ceramica francesco de maio, dalla cui produzione, alle porte della super costiera amalfitana, nascono le pregiate maioliche artigianali italiane. I documenti dell'archivio storico testimoniano che già nel '400 ci sono state tre famiglie critiche a vietri sul mare per questi gadget e le maioliche. Attraverso i secoli e tramandando questa cultura di padre in figlio, arriviamo nel 1942 a collaborazioni con gli artisti del collegio tedesco, poi con giovannino carrano, con i fratelli vincenzo e salvatore procida, con guido gambone e collaborando alla fine con giò ponti, la cui collezione "bluponti" si terrà in un angolo dedicato nel nostro showroom di via maestri campionesi, 20 a milano. La collaborazione con il defunto architetto milanese, quindi, è il culmine di una lunga e ricca storia della ceramica, delle passioni per il decoro, del modo di vivere, dell'amore per l'artigianato. Storia, anche, di una famiglia che continua questa cultura storica, reinterpretando la memoria storica, innovando e ridisegnando le collezioni in armonia con nuovi gusti e caratteristiche per creare e promuovere lo splendore delle piastrelle fatte in casa.

Ci possono essere anche alcuni articoli via gabriella crespi, un'entusiasmante organizzazione di arredi e oggetti da fontana arte via pietro chiesa, una rara scrivania in marmo di via ignazio gardella e più di una poltrona per mezzo di franco albini.

Scatola di acero roberto giulio rida ricoperta da 132 cristalli d'ambra degli anni '50, smussati, riflessi e colorati in pasta. Scatola di contenimento in vetro trasparente. Pezzo non sposato. Prod. Rgrida, italia, 2013 cm 52x23x12 € 11.000 - 12.000.

La maggior parte dei lotti sono degli anni cinquanta e sessanta degli anni '90, mentre dai primi anni '90 ci sono due opere, una scrivania con una sedia (lotto 6) usando carlo bugatti, sempre gradita usando i nostri creditori, anticipata dal 30 al 35 migliaia di euro.

Quest'asta vedrà un set di ettore sottsass jr con una trentina di lotti che vanno dai gadget ai mobili per l'arredamento. Metteremo in risalto una rara unità di garage in legno con ornamento a doghe bianche del 1950 ca. (Lotto 333) anticipato di 10-12 mila euro o una diffusione di vasi in ceramica degli anni '60 -'70 immaginati tra il 1500 e il 1800 euro, un paio di tavoli (masse 492 - 493) previsti tra 1500 e 2000 euro ciascuno, due divani califfo ( abbondanza 336 e 337) ha proposto ciascuno con una stima di 4000-5000 euro, così come lampadari, console (un modello simile di cui era il top lot dell'asta rimanente) e diversi gadget di arredamento.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare