Semplice Poltrona Bergere Design

Semplice Poltrona Bergere Design
Poltrona Bergere Design - Semplice Poltrona Bergere Design - Soycafenyc

Semplice Poltrona Bergere Design - Sostituire il testo del contorno con: la poltrona bergere è un accessorio d'arredo in stile bauhaus di ispirazione antica, che porta a riflettere la bellezza e la raffinatezza degli interni dell'aldilà. La struttura della poltrona bergere è in massello di faggio, con poro verniciato a poro aperto in noce, ciliegio, wengè e diverse essenze. La poltrona bergere è imbottita con schiuma a una densità di quaranta kg / mc e con piuma d'oca sul sedile ed è completamente rivestita in pelle con una scelta tra le edizioni a fiore e anilina, lucidate e pubblicate. La poltrona bergere è rivestita in capitonnè all'interno dello schienale. La poltrona è disponibile in 2 edizioni, senza o con piedi anteriori con ruote.

La poltrona bergere è protetta da un delicato tessuto damascato grigio e grigio perla, nella migliore qualità sia all'interno che all'interno della forma. Brevi record l. Un. Bergere considerato in francia nel sec. Xvi come il superamento della sedia eccessiva rigida e solenne del sedicesimo secolo. L'abbassamento della forma tradizionale ha portato all'allargamento del sedile, mentre la tappezzeria esangue del sedile tornava a contrastare con quella del sedile di stoffa, in seguito si dice che sia chiamata la poltrona dei pastori in quel modo a suo agio sedile e schienale alto forma avvolgente ha permesso alla cima di riposare dopo il pascolo.

Forma di supporto di faggio stagionato. Sedile, schienale e braccioli erano sospesi tramite molle in acciaio a doppio cono legate a mano appoggiate su cinghie di juta. L'imbottitura del sedile è in crine gommato; lo schienale e i braccioli sono in crine vegetale lavorato a mano. Il cuscino del sedile è in piuma d'oca. Il layout dello schienale è acquisito tramite guida capitonné funzionante. Fila di chiodi rivestiti in pelle similmente adorna la parte bassa della schiena. Il portatarga è in noce canaletto lavorata a cera. La poltrona "1919", che prende il nome dall'anno in cui è stata progettata, è davvero archiviata con il codice "128". Nonostante sia stato progettato per un uomo o una donna, filiberto ludovico di savoia, duca di pistoia, divenne uno dei primi successi pubblici. Una reinterpretazione della versione tradizionale di bergere, il "1919" offre ai suoi antenati, con la potenza delle sue caratteristiche che operano con lo schienale. Un piccolo braccio complementare come accento opzionalmente disponibile progettato per contenere il posacenere dukes, diventando un famoso fumatore di sigari.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare