Migliore Poltrona Barcelona Roma

Migliore Poltrona Barcelona Roma
Poltrona Barcelona Roma - Migliore Poltrona Barcelona Roma - Soycafenyc

Migliore POLTRONA BARCELLONA - Il corpo è stato inizialmente concepito per l'assemblaggio di numerosi pezzi, ma nel 1950 è stato ridisegnato con acciaio inossidabile: nel corpo è diventato un pezzo assolutamente unico e sinuoso. Il rivestimento autentico si è trasformato in crosta color avorio, mentre in seguito è stata selezionata la pelle di mucca.

Gli eccellenti maestri del design di l. Un. Spezia propone una replica della poltrona barcelona con una forma piatta disegnata a specchio, sospensioni con cinghie di cuoio costanti alla struttura con viti. Imbottitura in poliuretano e mascheratura in pelle.

Il rivestimento in pelle è stato lavorato con quadrati (i pannelli di carattere, ridotti e cuciti a mano, derivano dai pori e dalla pelle di un animale non sposato). Esiste inoltre nella "versione dell'accordo" che differisce più facilmente all'interno delle sospensioni extra spartane incrostate alla forma. Per le quotazioni decisamente extra contenute, è necessario utilizzare strutture di importazione.

York. Vista esterna (a sinistra) e interna (sopra). Frank lloyd wright, casa kaufmann, chiamato casa sulla cascata, 1935-1939. Bear run (pennsylvania, stati uniti). Giovanni michelucci, stazione di santa maria novella, 1932-1935. Firenze. Organizzazione guerrini-l. Un. Padula-romano, palazzo della civiltà italiana, 1938-1942. Roma, quartiere eur. Giuseppe terragni, casa del fascio, 1934-1936. Como. Giuseppe terragni, casa del fascio, 1934-1936. Como.

La poltrona barcelona è stata progettata nel 1929 dall'architetto ludwig mies van der rohe e dalla sarta lilly reich, entrambi tedeschi. ? stato progettato per il padiglione tedesco dell'esposizione mondiale che è stato organizzato a barcellona, ​​in spagna.

Dopo la prima battaglia globale, l'architettura e il layout degli affari hanno avuto uno splendido sviluppo, per rispondere ai nuovi desideri della popolazione: le città sono state rinnovate e ampliate e gli arredi, i mobili, le attrezzature domestiche e le diverse attrezzature sono state prodotte in grandi quantità. Nella struttura vari movimenti accompagnati, con concetti ben assortiti: dall'espressionismo al razionalismo, dall'architettura organica all'art deco. Case di uomini o donne, quartieri urbani e intere città sono progettate in coerenza con nuovi criteri, grazie anche alla fornitura di recenti materiali di costruzione, prefabbricazione e ampie risorse economiche. La produzione industriale in serie riserva una maggiore attenzione alla scelta dei materiali e alla connessione tra forma e caratteristica, grazie anche al contributo di facoltà come la bauhaus. Quindi, oggetti di tendenza e alla moda sono prodotti in serie enormi. In italia (fascismo) e germania (nazismo) i regimi totalitari evitano la nuova struttura, caratterizzata da un enorme e pomposo classicismo, ispirato da obiettivi di propaganda ideologica.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare