Semplice Poltrona Antonella Patchwork

Semplice Poltrona Antonella Patchwork
Poltrona Antonella Patchwork - Semplice Poltrona Antonella Patchwork - Soycafenyc

Semplice Poltrona Antonella Patchwork - Passando allo spettacolo, il secondo componente che riconosco è giuliana nicoli. Ora non ho paura di confessare che ogni tanto l'ho giudicato fastidioso, insaziabile, rigoroso, e ora capisco che hai tutto il diritto di esserlo, certamente, guai se non lo fosse. Esponendo più di trenta coperte doppie, quasi tutte realizzate con tecniche e blocchi convenzionali, è la precisione tecnica più maneggevole, il codice stilistico e la concordanza compositiva, l'attrezzatura che controlla per attirare l'attenzione ogni volta che guardi verso il basso. Su un patchwork.

Cafettino di incoraggiamento e così attivo. Toh, al ponte vecchio si stanno sintonizzando, le note si sentono già in lontananza dalla discesa che porta al brenta; arrivo sul ponte, e proprio al centro di questo osservo un nodo di individui che prestano attenzione; insolito, sembrerebbe il suono di un pianoforte; è autentico: un pianista in un abito di gala gioca d'azzardo una coda 1/2; rabbrividisco; nello stesso momento in cui gli spettatori catturano le melodie orecchiabili che escono dal pianoforte, non posso rimanere insensibile alle sofferenze che questo strumento sensibile deve sforzarsi, sadicamente scoperto all'aria umida che viene dal cielo e dal fiume. Meglio andare avanti, alcune osservazioni amare e molto offensive potrebbero sfuggirmi.

Studio il cielo; le nuvole ci sono, come mi aspettavo. Più efficace nelle poesie di montale piove da un cielo senza nuvole. Perlomeno non avrebbe soffiato proprio come l'altra volta, quando c'è stato un clima terribile che ha trasformato l'ombrello in un accento superbamente vago.

19.30, arrivo a mestre, manifestamente in ritardo; su questa stazione, accogliente come un ascensore chiuso a chiave, ho bisogno di aspettare fino alle 8:00 per il treno in modo che uno possa portarmi a casa; i miei dolci a base di mais soffiato, una sorta di muffin al limone (naturale) e una bottiglia di acqua naturale sono la mia cena.

Per la ragione che vedo un panorama buio e noioso attraverso la finestra, vado a cercare un po '. L'automobile a due piani è quasi vuota; di chi hai bisogno di visitare bassano in un giorno come questo? Ma, con uno sforzo minimo di creatività, lo immagino perché potrebbe essere il domani: pieno di pendolari, impiegati e studenti che hanno sonno all'andata e sono viziati di ritornare, ognuno di loro insieme alla sua mente, ai suoi problemi, le sue preoccupazioni, mentre io sto proprio qui, in un viaggio di piacere (correttamente, i gusti sono gusti), con la possibilità di vedere qualcosa di sorprendente. Quindi, per non peccare di ingratitudine più vicina alla mia fortuna esatta, vivo questo vagone disadorno e abbastanza squallido come se fosse una carrozza costosa che mi porta alla festa di compleanno, un banchetto per gli occhi, di rotta.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare