Bello Divano Pelle Karibu

Bello Divano Pelle Karibu
Divano Pelle Karibu - Bello Divano Pelle Karibu - Soycafenyc

Bello Divano Pelle Karibu - Sulla stazione degli autobus sciami di umani su tuk tuk e daladala ci girano intorno: è chilometri un carosello di colori assolutamente energico e inarrestabile. Mentre il tuk tuk africano è un tradimento del bajaj asiatico, il dala dala è la massima diffusione pubblica tanzaniana: un minivan usato come un taxi collettivo in cui è molto insolito per gli esseri umani e gli animali (capre, cuccioli e polli) viaggiare collettivamente. L'autista ha centinaia di persone il più possibile a un ritmo ridicolo e inizia a divertirsi meglio se imballato; noi non-mafrika abbiamo una lista di addebiti speciale in africa, i nostri pori e la pelle parlano per noi: se sei bianco sei necessariamente un pollo da cogliere, quindi stabilisci qualsiasi cosa e ovunque (anche al supermercato), chiedendo un rafiki prezzo da farsi (prezzo da amici) e non più da mzungu. A moshi, arusha, dar e tanga, le città primarie in cui mi trovavo, i daladala sono regolarmente decorati con sgargianti slogan non secolari e colorati: gesù è tuo amico; dio è la forza; dio o sangue; e icone estremamente non secolari. Nonostante la moltitudine di religioni trovate in tanzania, che coesistono e coesistono a mio parere come un sostituto pacificamente, ho notato un'eccitante fascinazione con il cattolicesimo, quindi oltre ai coloriti slogan sui daladalas non è difficile trovare un deo gratias, una purezza e così via . La sfida alla quale ho partecipato includeva il layout, poi la costruzione, di un centro sanitario e una casa in parallelo per un medico che poteva dipingere all'interno del villaggio, dove al momento non c'erano strutture comparabili: le persone che avevano bisogno di cure mediche dovevano passare a 60 km dal villaggio, a piedi o con un pikipiki. Di conseguenza, maji moto sembra essersi alzato un po 'con l'aiuto dell'errore, chissà come in questa arida steppa africana, con la tenacia di una pianta succulenta spinosa difficile da morire. Un villaggio di mattoni nomadi. I suoi abitanti sembrano senza dubbio concepire il valore della costruzione e la sua persistenza nel tempo e nei documenti, come se fossero stati personaggi a cui non interessa più non lasciare impronte nel loro passaggio personale, ma ora sembrano non preoccuparsi degli aspetti e desideri di una vita sedentaria alla quale sono apparsi di recente e per caso.

Vedi Anche Altre Idee...

Digita Nel Campo Sottostante e Premi Invio / Ritorna per Cercare